Barcellona

Guida di Barcellona


Cosa vedere
Cosa Vedere a Barcellona

Benvenuti nella guida turistica di Barcellona, città moderna, all'avanguardia, dal carattere mediterraneo e cosmopolita, con un'enorme e ampia offerta storica, culturale e di svago come il centenario Tibidabo.


Musei
Musei di Barcellona

Ci sono circa 55 musei a Barcellona che coprono un'ampia selezione di aree tematiche che includono arte, architettura, scienza, storia, storia, sport, natura marittima come l'acquario, ecc. Una grande collezione di musei e offerte culturali.


Hotel
Hotel a Barcellona

Prenota ad un buon prezzo, una buona sistemazione, se non vuoi preoccuparti di nulla a Barcellona ci sono hotel di tutte le categorie, d'altra parte hai anche la possibilità di prenotare appartamenti se vai in gruppo.


Spiagge
Spiagge di Barcellona

Ma nel resto della provincia ci sono anche innumerevoli attrazioni turistiche: quasi un centinaio di spiagge, un litorale punteggiato da incantevoli cittadine di mare o una decina di aree naturali con qualche tipo di protezione o riconoscimento, fanno di questa provincia una meta turistica perfetta.


Cosa fare
Cosa fare a Barcellona

Attività, feste, mercati, mercati, sport o concerti sono solo alcune delle migliaia di proposte che si possono fare a Barcellona e dintorni. Scoprite alcuni dei molti suggerimenti interessanti che vi proponiamo.


Ristoranti
Ristoranti a Barcellona

Per coloro che, durante il loro soggiorno a Barcellona, quando scelgono un posto dove mangiare, hanno voglia di farlo vicino alla spiaggia e in uno stabilimento specializzato in frutti di mare, segnaliamo tre dei tanti ristoranti che soddisfano questi requisiti.


Capitale della Catalogna e una delle città costiere mediterranee più cosmopolite e all'avanguardia d'Europa. La provincia di Barcellona è una delle più sviluppate in Spagna e una delle mete turistiche preferite da spagnoli e stranieri per fare turismo a Barcellona. Non invano, Bcn è la città spagnola più visitata dai turisti. Conoscere la sua storia e dintorni, affascinanti villaggi come Calella, Castelldefels o Sitges, montagne, parchi naturali e coste, vi mostriamo, mano nella mano con una Barcellona e una mappa, il fascino e i segreti di questa città modernista, da tutte le angolazioni. Simboli come la Sagrada Familia e il Parco Güell, opere di Antoni Gaudí, collocano questa città tra le più belle d'Europa. Alcuni dei punti più turistici ed essenziali sono: la Sacra Famiglia, il simbolo più rappresentativo di Barcellona, la Rambla nel cuore della città, la Cattedrale o il Parco Güell. Trova tutte le informazioni e il meglio da fare a Barcellona gratis con un solo click.

Come arrivare a Barcellona?

Barcellona è una città molto ben comunicata, con servizi di trasporto pubblico per tutti i gusti, auto, taxi, moto, treni, metropolitane, autobus, pullman, barche e aerei, quindi non avrete praticamente alcun problema quando si viaggia verso il centro di Barcellona o la zona circostante. Se sei di Madrid, puoi cliccare su questo link dove ti spieghiamo le migliori combinazioni tra Madrid e Barcellona. Hai bisogno di trovare voli per Barcellona?

Porto di Barcellona

Barcellona città

Barcellona è una delle principali destinazioni turistiche in Spagna. Una città bagnata dal fascino, dall'eleganza e dalla solennità del Mar Mediterraneo. L'ambientazione per tramonti perfetti e incontri romantici. Un'immagine da cartolina che viene incisa sulle retine a temperatura gradevole durante tutto l'anno. La città delle Olimpiadi del 1992 si veste per accogliere i visitatori nazionali e internazionali in un impegno definitivo per la cultura.

Ci sono diversi motivi per scegliere questa città come meta turistica: ha un'architettura di qualità impregnata di dettagli gotici, romanici o modernisti. I visitatori che vengono in città possono cogliere l'opportunità di conoscere il quartiere gotico, che è il nucleo centrale dove si trovano i più importanti edifici pubblici: il Palazzo della Generalitat e il Municipio di Barcellona.

Inoltre, il turista può anche scoprire l'unicità della Chiesa della Sagrada Familia costruita da Gaudí, di ispirazione gotica. All'interno della chiesa c'è un museo dedicato al suo creatore e artigiano. La facciata della Sagrada Familia è una vera e propria opera d'arte avvolta nel genio e nella creatività che non bisogna dimenticare di visitare se si vuole andare a Barcellona.

La Pedrera

Ci sono altri luoghi che il visitatore può godere a Barcellona. Il monte Tibidabo, alto 150 metri, circonda la città. L'accesso alla montagna è garantito da una funicolare inaugurata nel 1901. In cima alla montagna c'è un parco divertimenti adatto a tutti gli spettatori e consigliato per trascorrere una piacevole serata in famiglia.

Il Villaggio Olimpico è un punto di riferimento obbligatorio. Un luogo storico che ha avuto rilevanza mondiale durante la celebrazione dei Giochi Olimpici del 92 e ha visto il successo degli atleti spagnoli. Un luogo nostalgico che esalta l'immaginazione e la memoria.

La Barceloneta è il quartiere marittimo della capitale. Un luogo che ha una vita intensa grazie ai numerosi ristoranti e terrazze. Se si fa una passeggiata per Barceloneta si può vedere la bellezza nascosta negli yacht che sono ormeggiati nelle sue banchine. Un'immagine da cartolina che viene incisa sulle retine.

Barcellona è quindi una città perfetta per godersi una felice vacanza estiva al mare. Una città che include anche moda e avanguardia come simbolo di perfezione e solidità. Inoltre, c'è un luogo emblematico: Las Ramblas, molto vicino a Plaza Cataluña e all'Università di Barcellona. Un modo di dipingere con dolci parole la bella capitale di Barcellona, non crediamo che nessuno resiste a visitarla e lo dobbiamo alla sua grande bellezza. Non perdetevi le migliori rotte attraverso Barcellona. Rivediamo la traiettoria della città fino ad oggi, i costumi, i festival di Barcellona e i luoghi più emblematici. Come è cambiato ed evolvendosi, adattandosi ai nuovi regolamenti edilizi, sviluppo e civismo sociale, conosce Barcellona oggi attraverso le migliori immagini e foto di Barcellona.


Una passeggiata attraverso il patrimonio mondiale di Barcellona

La città di Barcellona conserva autentici gioielli architettonici riconosciuti in tutto il mondo e visitati ogni anno da milioni di turisti provenienti da tutto il Pianeta. Si tratta di una collezione di opere che godono di particolare protezione e attenzione, dichiarate Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.

Parque Güell

È una delle opere più universali di Antoni Gaudí. Si tratta di un parco pubblico situato nella parte alta della città, costruito per conto dell'imprenditore Eusebi Güell tra il 1900 e il 1914 e inaugurato come parco pubblico nel 1926.

Strada d'Olot 5 – 08024

Sagrada Família

È il capolavoro di Antoni Gaudí, il principale rappresentante dell'architettura modernista catalana e simbolo di Barcellona. Fu iniziata nel 1882 ed è ancora in costruzione a causa dell'elevata complessità del progetto. È uno dei tre monumenti più visitati in Spagna.

Strada Mallorca 401 – 08013

Casa Milà "La Pedrera"

La Casa Milà che si può vedere sul Paseo de Gracia, più comunemente conosciuto come "La Pedrera" è un edificio modernista che fu costruito nell'Ensanche de Barcelona tra il 1906 e il 1912 da Antoni Gaudí. Attualmente è sede della Fondazione Catalunya-La Pedrera e ospita un importante centro culturale.

Provença, 261-265 - 08008

Casa Batlló

Casa Batlló fu progettata da Antoni Gaudí tra il 1904-1906 per conto dell'industriale tessile Josep Batlló. Si tratta di un elemento chiave dell'architettura modernista a Barcellona. La sua spettacolare facciata è un'icona di riferimento a Barcellona.

Passeig de Gràcia, 43 – 08007

Palau Güell

Il Palazzo Güell è un edificio di riferimento del modernismo catalano progettato da Antoni Gaudí per conto di Eusebi Güell, patrono dell'artista. Fu costruito tra il 1886 e il 1890.

Strada Nou de la Rambla, 3-5 - 08001

Casa Vicens

Primo grande progetto architettonico di Antoni Gaudí, questo edificio modernista fu costruito tra il 1883 e il 1888 nel quartiere di Gracia, su commissione di Manuel Vicens Montaner. Attualmente è una proprietà privata privata e solo l'esterno del monumento può essere visitato.

Strada de les Carolines 24 - 08012

Cripta Colònia Güell

Il complesso di Colònia Güell è costituito da più di 20 edifici unici costruiti nel XIX secolo. Si tratta della Cripta di Gaudí, una delle opere più rappresentative dell'artista, eretta tra il 1908 e il 1915 per conto dell'imprenditore Eusebi Güell, del complesso residenziale e dell'impianto industriale.

Strada Claudi Güell, 9-11 bajos – 08690 Sta. Coloma de Cervelló

Palau de la Música Catalana

Il Palau de la Música Catalana fu progettato dall'architetto Lluís Domènech i Montaner e costruito tra il 1905 e il 1908 come sede dell'Orfeón Catalán, con fondi provenienti da abbonamenti popolari. È un'altra icona del modernismo catalano.

Strada Palau de la Música, 4-6 - 08003

FC Barcelona
più di un club

Barça

Uno dei luoghi più visitati dai turisti che vengono a Barcellona e che vale la pena di visitare è il Camp Nou, un grande stadio sportivo che ospita le partite di calcio della prima squadra del Club FC Barcelona.

© 2019 - Avviso legale - Contatto  Panot Sociale Twitter En Fr Ca It De Pt Rubí